Immobili e locazioni

La cancellazione dell’usufrutto

Cos’è il diritto di usufrutto, come funziona, le cause che ne determinano l’estinzione, la rinuncia, quali sono i comportamenti illegittimi dell’usufruttuario e la prescrizione.

Il diritto di abitazione della casa coniugale

Informazioni utili sul diritto di abitazione. Cos’è, come si costituisce ed estingue, come opera nell’ambito della famiglia.

Finita locazione: cosa fare se l’inquilino non lascia la casa

Vediamo insieme la procedura da seguire se, a contratto scaduto, l’inquilino non lascia l’appartamento preso in locazione.

Comunicazione preventiva d’iscrizione ipotecaria: cosa fare?

Vediamo insieme cosa fare se hai ricevuto una comunicazione preventiva d’iscrizione ipotecaria da parte dell’Agenzia delle Entrate Riscossione.

Comprare casa all’asta, opportunità e rischi.

Cosa bisogna sapere e a cosa occorre prestare attenzione per partecipare a un’asta e provare ad aggiudicarsi una casa tramite il Tribunale.

Debito con il Fisco inferiore ad Euro 20.000: ipoteca illegittima

Se il debito con il Fisco è inferiore alla soglia minima di Euro 20.000, l’ipoteca sulla casa è illegittima. Analizziamo insieme alcune sentenze tributarie in materia.

Cosa fare se l’inquilino non paga l’affitto

Concedere un immobile in locazione può fornire un’interessante fonte di reddito al proprietario, ma espone quest’ultimo all’incognita derivante dall’eventuale insolvenza dell’inquilino.
Per ovviare al problema, la Legge prevede una procedura di tutela, specificamente mirata al recupero dell’immobile e delle mensilità non pagate: vediamola insieme nei dettagli.

La vendita diretta del bene pignorato

La riforma Cartabia, entrata in vigore a partire dal 1° marzo 2023, ha introdotto un’importante novità per il debitore che abbia subito il pignoramento di un immobile, ossia la possibilità per l’esecutato di vendere l’immobile autonomamente. Vediamo nel dettaglio come funziona questo nuovo istituto.

Il contratto preliminare e la data del rogito non rispettata

Vediamo insieme cosa succede se non si rispetta la data del rogito indicata nel preliminare di compravendita immobiliare, e come può tutelarsi il promissario acquirente da un’eventuale vendita a terzi da parte del promittente venditore, nell’attesa di rogitare.

Spese condominiali non pagate: risponde il conduttore o il proprietario?

Nel caso in cui l’inquilino di un immobile sito in un condominio non paghi le spese condominiali, l’amministratore condominiale potrà rivalersi nei confronti del proprietario o del conduttore?
Vediamo insieme cosa dice la legge.